U10 AL 1° TROFEO "CACIUCCO" A LIVORNO

Livorno, 1 maggio 2017

Come ogni anno in questo periodo il minirugby si sposta in massa per un week end di rugby e divertimento.

Quest'anno la BBR ha deciso di partecipare al primo torneo Caciucco organizzato dal Rugby Etruschi Livorno.

E cosi via, la domenica 41 bambini e 70 tra genitori e staff hanno prima colonizzato le spiagge di Tirrenia (e i piu intrepidi anche le acque), poi hanno divorato le quintalate di cibarie che si sono portati appresso.

Passata la prima "faticosa" giornata, la sveglia di buon ora ha portato i nostri U10 ad affrontare il torneo.

I primi avversari che abbiamo incontrato sono stati i Chiken, strapazzati 6 mete a 1 dalla nostra armata. La sfida successiva ci vede affrontare il Ravenna, che riusciamo a superare 4 mete a 2.

Per conquistare il primato del girone ce la giochiamo con i padroni di casa del Livorno. Partita molto combattuta che finisce con il risultato di 4-3 per i nostri avversari. Ci tocca cosi la semifinale con la prima del girone opposto.

Di fronte i tutti neri dell'Asti si dimostrano superiori ai nostri e portano a casa la vittoria per 6 mete a 1. Ci resta la finale del 3'-4' posto da giocare al pomeriggio, ma viste le avverse condizioni meteo e il lungo viaggio da affrontare abbiamo preferito anticipare il rientro.

Ma da bravi rugbisti, non ci lasciamo sfuggire durante il rientro un terzo tempo come si deve e cosi con gli avanzi del giorno prima riusciamo a sfamare tutti i nostri gitanti (avremmo potuto sfamare un intero autogrill).

Un terzo tempo meritato per i nostri U10 che non si sono mai risparmiati sul campo, lottando su ogni pallone e placcando a piu non posso. E meritato anche per i genitori che hanno incitato a piu la nostra squadra.

Non mi resta che ringraziare tutti a partire dai miei 14 mastini:
Matteo, Boss, Nicky, Tommy, Ruspa, Taici, Gabriele, Nicholas, Tram, Flash, Giulio, Achille, Fuso, Stefano.

Tutto il nostro staff : Pigolo, Davide, Alessio e Raffaele. E i nostri dirigenti Claudia e Capu.


E infine tutti i genitori per il supporto, il tifo e la partecipazione che hanno avuto in questi due bellissimi giorni.
 

Viva il rugby, viva la Bassa!!

Lo staff U10